MARTEDÌ 9 OTTOBRE 2018 - dalle ore 9.30 alle ore 16.30
Sala Zuccari, Palazzo Giustiniani - Via della Dogana Vecchia, 29 Roma

CON IL PATROCINIO DI:

DIREZIONE SCIENTIFICA:

Prof. Luigi Pastorelli
Contatti: cellulare +39 340 8050 776
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Prof. Luigi Cerciello Renna

L’evento è ad accesso libero previa registrazione obbligatoria da effettuarsi tramite il modulo di raccolta dati in fondo alla pagina.

L’accesso alla sala, con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta è consentito fino al raggiungimento della capienza massima.

OBIETTIVO
Correlare i dati del cambiamento climatico e il loro specifico impatto sulla morbillità dei cittadini e sulla conseguente sostenibilità finanziaria del Welfare. Disamina delle caratteristiche del sistema sanitario USA e del concetto di mercato della salute nel Diritto dell’Unione Europea. Utilizzo delle Captive di Assicurazione a supporto della sostenibilità finanziaria del Welfare.

DESTINATARI
Dirigenti del S.S.N e del Ministero della Salute. Manager di strutture sanitarie pubbliche e private. Dirigenti delle Compagnie d’Assicurazione. Brokers d’assicurazione. Dirigenti di fondi previdenziali e fondi d’investimento.

PROGRAMMA

9.00 -  9.30 - REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
9.30 - 10.00 - SALUTI ISTITUZIONALI -  In tale occasione sarà data lettura di un messaggio di saluto inviato da S.E. Il Cardinale Raymond Leo Burke

10.00 - 13.00 PRIMA SESSIONE


Luigi Cerciello Renna

Cultore e Docente a contratto di “Diritto Amministrativo” e “Legislazione Ambientale” presso l’Università degli Studi “Roma4”, è dal 2016 il direttore scientifico del corso in “Esperto di legalità agroambientale” presso l’Osservatorio dell’Appennino Meridionale, polo di ricerca applicata con sede nel campus universitario di Fisciano (SA). Dottore di ricerca in Scienza agrarie e agroalimentari, è il Presidente del Centro Studi “AgriEthos”. E’ stato allievo del candidato italiano al premio Nobel per la pace Fabio Maniscalco (archeologo deceduto nel 2008) presso l’Università degli Studi “Orientale” di Napoli dove si è perfezionato in “Islamistica”, in “Storia e Tutela dei Beni Architettonici e Culturali in Aree Mediterranee” e in “Salvaguardia dei beni culturali nelle aree a rischio bellico”. Già editorialista scientifico per la Rivista “SITI UNESCO”, è il responsabile della rubrica scientifica “Orizzonte Terra” dell’Agenzia di stampa specializzata “Agricolae.eu” (dedicata a clima, ambiente e agricoltura). E’ altresì membro dell’Osservatorio nazionale su Legalità e Salute. Fra i numerosi incarichi istituzionali svolti, è stato Capo della Segreteria Principale di Sicurezza NATO-UE/S del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione “Adolfo Carmine” dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze, Membro del Comitato di Gestione dell’Istituto Agronomico per l’Oltremare di Firenze, Membro del Collegio dei Revisori del Parco Nazionale dello Stelvio. Nel biennio 2010-2011 è stato componente della Commissione Tecnica Interministeriale per il recepimento delle Direttive Europee in materia di riforma dei reati ambientali.

 


Luigi Pastorelli

Valutatore del Rischio, Risk Manager presso aziende private e Pubbliche Amministrazioni. Docente incaricato di Teoria del Rischio presso diverse sedi universitarie. Direttore Tecnico del Gruppo SCHULT’Z.

 

 

 

 

 


Luigi Ricciardiello

Nato a Bari il 14 Marzo 1969, dal 1970 vive a Bologna. Nel 1994 Consegue la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna e Nel 1995 inizia la Specializzazione in Gastroenterologia. Nel 1997 si unisce al gruppo del Prof. C. Richard Boland alla UC San Diego per svolgere ricerche sulle alterazioni molecolari nel cancro colorettale. Dal 2002 è Ricercatore in Gastroenterologia presso l’università di Bologna. Dal Marzo 2005 al 2009 è stato alla Baylor University Medical Center di Dallas - USA svolgendo studi sulla chemioprevenzione del cancro colorettale. Ha conseguito anche la Specializzazione in Medicina Interna USA. Dal 2013 è professore Associato in Gastroenterologia presso l’Università di Bologna. Dal 2017 è chairman del National Societies Committee della United European Gastroenterology.Sempre dal 2017 è responsabile del percorso diagnostico terapeutico del cancro colorettale presso l’azienda ospedaliero universitaria Sant’Orsola Malpighi di Bologna. E’ stato principal investigator di due progetti AIRC ed è stato co-coordinatore del progetto PATHWAY-27 nell’ambito del progetti EU FP7 Cooperation con budget totale di €6.000.000. E' autore del capitolo sui tumori del colon del Manuale di Gastroenterologia Unigastro. E’ stato invitato a tenere letture ed a svolgere il ruolo di Chairman nei più importanti congressi internazionali. Svolge attività di peer-reviewer per le più importanti riviste di gastroenterologia ed oncologia, nonché per gli abstracts inviati ai congressi americani, europei e nazionali di gastroenterologia. Nel 2018 ha conseguito l’abilitazione a ricoprire il ruolo di Professore di I fascia per il settore MED12 gastroenterologia.

 


Paolo Costigliola

Nato nel 1956 ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1981 presso l’Università degli Studi di Bologna.  Sempre nello stesso Ateneo ha conseguito le Specializzazioni in Malattie Infettive, Igiene Pubblica, Ematologia.  Dal 1988 ad oggi è dirigente medico dell’Unità Operativa di Malattie Infettive del Policlinico Universitario S.Orsola di Bologna.  
E’ stato Responsabile di Programmi di Ricerca Nazionali AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità.
Ha effettuato attività di docenza a contratto presso la Scuola di Specialità di Malattie Infettive dell’Università di Bologna.
E’ stato relatore e moderatore in Congressi nazionali ed internazionali, autore e coautore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche edite a stampa su riviste scientifiche nazionali ed internazionali indicizzate, ha partecipato alla stesura di 9 trattati scientifici inerenti le Malattie Infettive.
Ha coperto il ruolo di Responsabile della Struttura Semplice di Unità Operativa Prevenzione e trattamento delle infezioni nel trapianto di organo solido dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Bologna.
Ha svolto e svolge attività di Consulente tecnico d’Ufficio specialistico su incarico dei Tribunali civili di Venezia, Bologna, Parma, Lugo, Pesaro, Ferrara, Forlì, Vicenza.

 


Franco Marozzi

Nato a Milano il 2-10-59, si laurea in medicina nel 1985 e successivamente, si specializza in medicina legale. Dopo aver acquisito il dottorato di ricerca nel 1995, diventa, nel 2002, professore aggregato di Medicina Legale presso l’Istituto di Medicina Legale dell’Università di Milano ove aveva lavorato dal momento della laurea e quir esercita attività di ricerca e di consulente tecnico e perito per il Tribunale di Milano. Lavora quindi come libero professionista e consulente, oltre che per tribunali, per studi legali e per compagnie assicurative in posizioni apicali. Dal 2003 al 2009 è titolare del Corso Avanzato di Hospital Risk Management del Consorzio Universitario d’Ingegneria delle Assicurazioni (CINEAS) del Politecnico di Milano. Si forma come “mediatore di conflitti” e con l’Associazione Me.Dia.Re. partecipa alla formazione di professionisti sanitari presso le regioni Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna. E’ da anni Professore a contratto presso la Scuola di Specialità in Medicina Legale dell’Università di Milano. Ha partecipato attivamente alle attività associative in ambito medico-legale: è socio fondatore e dal 2010 Segretario di AMLA (Associazione Medico Legale Ambrosiana), dal 2014 è Segretario di FAMLI (Federazione delle Associazioni Medico Legali Italiane) la più rappresentativa tra le associazioni di liberi professionisti in ambito medico-legale d’Italia e nel 2017 è diventato membro del Consiglio Direttivo di SIMLA (Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni) – la “società scientifica” della specializzazione – ove è stato delegato come Responsabile della Comunicazione.

 


Vittorio Scala

Dopo la Laurea ed il Master in International Affairs conseguiti negli Stati Uniti, nel 1994 è entrato in Chubb Insurance Company of Europe come assuntore nel ramo property. Dopo aver ricoperto diversi ruoli in campo assuntivo, commerciale e manageriale, nel 2002 ha assunto la guida di Chubb Italia con il ruolo di Direttore Generale. Nel 2009 è stato ideatore e fondatore della iO Broker, primo intermediario assicurativo italiano esclusivamente dedicato alla Linea Persone di alto livello (HNWI). In qualità di broker grossista, il dott. Scala ha introdotto sul mercato italiano prodotti e servizi assicurativi esclusivi a protezione di importanti patrimoni, offrendo così ad altri intermediari assicurativi l’opportunità di accedere a mercati internazionali altamente specializzati.
Nato a Torino, vive ormai da vent’anni a Milano con moglie e due figli.

 

 

13.00 - 14.00 PAUSA

14.00 - 16.00 SECONDA SESSIONE

 


Simone Crolla

Consigliere Delegato della American Chamber of Commerce in Italy (“AmCham”) dal 2009. Fondata nel 1915, AmCham è un’organizzazione non a scopo di lucro, che ha l’obiettivo di facilitare lo sviluppo di relazioni economiche e politiche tra gli Stati Uniti e l’Italia.
Dal 2015 è Senior Advisor di Lincoln International, banca d’affari globale focalizzata verso il settore mid-market (specializzata in M&A, debt advisory, raccolta di capitale e ristrutturazioni) ed è membro dell’Advisory Board di Banca Prossima, banca del Gruppo Intesa Sanpaolo dedicata al mondo non-profit e al terzo settore.
Dal 2014 è membro del Board of Directors della fondazione americana della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, un’organizzazione no-profit impegnata nella conservazione e nel restauro architettonico ed artistico del Duomo.
È stato Senior Vice President di Weber Shandwick – una delle maggiori società di consulenza di relazioni pubbliche al mondo - per la practice Public Affairs dal gennaio 2007 al dicembre 2015.
È stato tra i fondatori del Padiglione USA a Expo 2015 per il quale ha ricoperto il ruolo di Director of Italian Relationships.
È stato Deputato della Repubblica italiana dal febbraio 2012 al marzo 2013, membro della Commissione Affari esteri, dove ha ricoperto l’incarico di Presidente della sottocommissione Affari esteri “Italiani nel Mondo”. Come Deputato ha presentato un progetto di legge riguardo il “Prestito d’Onore”, con l’intento di favorire opportunità di alta formazione per i giovani talenti italiani.
Dall’ottobre 2003 al maggio 2006 ha ricoperto l’incarico di Vice Capo di Gabinetto del Presidente del Consiglio presso Palazzo Chigi (Roma). Ha assistito il Presidente del Consiglio in tutti gli affari correnti di Governo, che coinvolgevano altre istituzioni, investitori italiani ed esteri e membri della business community. Ha accompagnato il Presidente del Consiglio in diverse missioni istituzionali all’estero, come la storica visita al Congresso USA, e in occasione di summit europei.
Ha svolto l’attività di consulente per il Gruppo 24 Ore per quanto riguarda il lancio sul mercato americano di un nuovo prodotto editoriale.
In aggiunta, il Dipartimento di Stato americano lo ha selezionato come unico partecipante italiano al programma “International Visitor Leadership Program” nel 2004
Nel 1997 ha svolto un internship di 4 mesi nell’Ufficio del Portavoce del Segretario Generale delle Nazioni Unite a New York.
È laureato in Scienze Politiche presso l’Università Statale di Milano. Nel 2000 ha partecipato ad un corso post-laurea in International Law presso l’Università di Helsinki.
Simone Crolla è nato il 21 agosto 1972, è sposato con Gabriella e ha due figli.

 


Federico Di Dario

Laureato in giurisprudenza con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Siena, è attualmente Dottorando di ricerca presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Teramo e collabora con la cattedra di Diritto Internazionale e Diritto dell’Unione europea presso la stessa Facoltà.

Collabora inoltre con l’Osservatorio permanente sui semestri di presidenza del Consiglio UE (EUROPEIUNITE), dove approfondisce diversi aspetti connessi al diritto dell’UE.

 

 

 

 


Angelo Paletta

Laureato in Economia Aziendale presso l’Università degli Studi “Roma Tre”, nello stesso Ateneo ha conseguito il master di II livello in Diritto Amministrativo e Scienze dell'Amministrazione. All'Università degli Studi "Tor Vergata" e all'Istituto di Studi Giuridici del Lazio "Arturo Carlo Jemolo" ha condotto ulteriori approfondimenti di alta specializzazione in materie giuridiche ed economiche. Collabora con le riviste Diritto24 e Lex24 (Il Sole 24 Ore) su tematiche di approfondimento in materia di diritto, economia e finanza. Ha scritto di industria militare e finanza per Informazioni della Difesa, rivista ufficiale dello Stato Maggiore della Difesa. Si è occupato di assicurazioni e minibond per la rivista scientifica Osservatorio del Rischio. Ha pubblicato la monografia “Minibond. Strumenti finanziari per le Piccole e Medie Imprese” (Aracne Editrice, 2015) ed il libro “Management per Ecclesiastici” (Edusc, 2016). Dal 2015 è docente del corso di "Management for Ecclesiastics. Pastorale delle Risorse" alla Pontificia Università della Santa Croce.

 

 

Paola Binetti

Laurea in Medicina e Chirurgia, Università Cattolica del S. Cuore, Specializzazione in Neuropsichiatria  infantile. Neuropsichiatra infantile, psicoterapeuta.
Professore ordinario di Storia della Medicina, Università Campus Bio Medico di Roma. Attualmente Deputato al Parlamento della Repubblica Italiana, XVII Legislatura.

E’ stata Senatore della Repubblica Italiana nella XV legislatura. Membro della XII Commissione sugli Affari sociali e della Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali. Presidente Intergruppo Parlamentare Malattie Rare.
Autore di numerose pubblicazioni: oltre 250 articoli di carattere scientifico su riviste italiane ed internazionali, 25 libri di carattere scientifico. Numerosi gli interventi di carattere politico sulla stampa nazionale de internazionale
Membro di numerose associazioni di carattere politico, scientifico-culturale, socio-umanitario. Presidente della associazione culturale Etica e democrazia
Ha presentato 20 Proposte di legge come primo firmatario nella XVI Legislatura, a vantaggio della famiglia e a tutela della salute ed è cofirmataria di 80 proposte di legge su temi analoghi, sulla tutela dei Diritti umani, sulla Ricerca e sulla Formazione universitaria.

 

 

Modulo di Registrazione

SEGNO e CATASTROFE: l’impatto del cambiamento climatico sulla salute dei cittadini e sulla sostenibilità  finanziaria del Welfare. Esperienza USA e U.E a confronto.

La partecipazione è gratuita previa registrazione, inviando richiesta mediate il modulo sottostante, tutti i campi sono obbligatori, è necessario indicare un indirizzo e-mail valido.

Compilando questo form effettuerete la registrazione all'area riservata del sito, soggetta ad approvazione degli amministratori,  che vi permetterà, una volta terminato il seminario, di accedere alla documentazione allegata.

L’accoglimento della richiesta è a discrezione della segreteria che rilascerà una conferma tramite E-mail per potere partecipare al Convegno.

Si ricorda che per accedere alla sala è richiesto un abbigliamento consono e per gli uomini vi è l’obbligo di giacca e cravatta.

Dati obbligatori
nome
cognome
e-mail
professione
città

Gentile Utente, La invitiamo a leggere la presente informativa resa ai sensi degli artt. 13, D.Lgs. 196/2003 e dell’art. 13 Regolamento UE n. 679/2016 , di seguito Lei potrà prestare/negare il consenso al trattamento dei  dati personali per le finalità espressamente indicate. Le ricordiamo che il mancato consenso potrà pregiudicare l'iscrizione al seminario.

inserisci il codice di verifica
captcha

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

 

 

Files:
Scarica la brochure "Segno e Catastrofe"
Date 2018-07-12 File Size 512.45 KB Download 48 Download

Percorso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e migliorano la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul pulsante ACCETTO presti il consenso all'uso dei cookie non solo tecnici, ma anche di profilazione e di terze parti. Per maggiori informazioni puoi comunque leggere l'informativa estesa.